stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca È ancora giallo sulla morte dell'infermiera a Ragusa
INDAGINI

È ancora giallo sulla morte dell'infermiera a Ragusa

di
Per cercare di risolvere il giallo sulla morte di Daniela Dinatale, l’infermiera cinquantunenne trovata poco dopo le otto di venerdì mattina adagiata sul proprio letto, vestita, senza alcun apparente segno di violenza, oggi sarà eseguita l’autopsia

RAGUSA. Per cercare di risolvere il giallo sulla morte di Daniela Dinatale, l’infermiera cinquantunenne trovata poco dopo le otto di venerdì mattina adagiata sul proprio letto, vestita, senza alcun apparente segno di violenza, oggi sarà eseguita l’autopsia. Ad eseguirla il medico legale incaricato dalla Procura, Peppe Iuvara, che si avvarrà di un tossicologo di chiara fama.

Si tratta del professore Guido Romano, direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Legale e titolare dell’insegnamento di Medicina Legale nella Facoltà di Medicina e Chirurgia in diversi corsi di Laurea e di Specializzazione, oltre ad essere il responsabile del Laboratorio di Tossicologia Forense dell’Università di Catania. La nomina di questa figura è stata dettata dal particolare, seppur non confermato dai parenti, che la donna si sia sottoposta al vaccino antinfluenzale prima del decesso. Nel dubbio gli inquirenti hanno deciso di nominare anche un tossicologo.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI RAGUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X