Loris, Veronica Panarello lascia la procura dopo otto ore di interrogatorio - Video

Dopo otto ore di permanenza nei locali della Procura iblea, alle ore 2, è stata portata in Questura

SANTA CROCE. Veronica Panarello, la madre del piccolo Andrea Loris Stival, il bimbo di 8 anni ucciso il 29 novembre e ritrovato lo stesso giorno in un canalone nelle campagne di Santa Croce Camerina, è stata sottoposta a decreto di fermo con l'accusa di omicidio volontario aggravato e occultamento di cadavere. Dopo otto ore di permanenza nei locali della Procura iblea, alle ore 2, è stata portata in Questura, come si vede nelle immagini della redazione di Teleiblea, dove passerà il resto della notte in attesa di un nuvo interrogatorio nella giornata di oggi.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X