Fiori, ricordi, poesie e alberelli di Natale sul luogo del ritrovamento di Loris

SANTA CROCE CAMERINA. Tanti pensieri, regali, lettere, persino degli alberelli di Natale sono stati portati sul luogo del ritrovamento del piccolo Loris, il bambino di otto anni ucciso 10 giorni fa a Santa Croce Camerina, nel Ragusano. Un omicidio per la quale la procura ha disposto il fermo della madre.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X