PARTITI

Primarie del Pd a Ispica: numeri record

di
Una lunga fila composta non soltanto da elettori «storici» del Pd. Le urne chiudevano alle ore 21,00. Due ore prima, erano già circa 1.400 le persone «censite»

RAGUSA. Partecipazione record ieri a Ispica alle primarie del partito democratico. Alle 19,00 ben 1.400 gli ispicesi che hanno voluto esprimere la loro preferenza a uno dei tre candidati in lizza fra Pierenzo Muraglie, Giuseppe Roccuzzo e Gianni Stornello versando anche il contributo di 1 euro pro capite con le urne che si sono chiuse alle 21. File lunghissime e ordinate di gente di ogni età paziente e molto determinata a voler partecipare alla scelta del candidato sindaco del partito di Renzi per le amministrative della prossima primavera.

Anziani, giovani, molte donne per un momento che in molti senza remore hanno definito storico. Questa partecipazione da record ha destato enorme sorpresa perché la città spesso, nell'ultimo periodo, ha mostrato un volto rassegnato e indifferenza alle vicende politiche. In fila davanti al team addetto alle votazioni presieduto dal preside Dino Ciranda non solo elettori storici del partito ma anche gente comune e gente che in altre competizioni elettorali si è esposta su altri fronti.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X