COMUNE

Comiso, nove milioni per l’ampliamento del vecchio cimitero

di

COMISO. Un progetto da 9 milioni di euro. Il comune amplierà il cimitero di Comiso e realizzerà ex novo quello di Pedalino. Un progetto avviato fin dagli anni ’90, che era rimasto finora al palo per la difficoltà di reperire i finanziamenti. La realizzazione del nuovo cimitero (importante per la frazione che conta oggi 2400 abitanti), si realizzerà nell’ambito di un project financing: è previsto il completamento del cimitero di Comiso (con la realizzazione di nuovi loculi, esauriti da anni), la realizzazione del nuovo complesso cimiteriale in contrada Bosco Cicogne, a Pedalino e l’affidamento in gestione della struttura per 25 anni. Il bando è già stato pubblicato.

«A Comiso – spiega il vicesindaco Gaetano Gaglio – c’è un fabbisogno di 291 sepolture annue. Attualmente, il comune non ha più spazi per le sepolture e abbiamo un arretrato di circa 800 richieste di spazi cimiteriali inevase. Non c’è nessuna possibilità di accedere a dei finanziamenti ed il comune non ha le risorse per realizzare l’opera, senza far ricorso alla Cassa depositi e prestiti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X