stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bimbo abbandonato a Ragusa, è stato affidato al Comune e all'Asp: nominato un tutore
IL CASO

Bimbo abbandonato a Ragusa, è stato affidato al Comune e all'Asp: nominato un tutore

Il Tribunale per i minorenni di Catania ha nominato un tutore per il piccolo Vittorio Fortunato, abbandonato mercoledì sera dentro un sacco della spazzatura in una zona residenziale di Ragusa.

«Il piccolo è stato affidato congiuntamente ai Servizi sociali del Comune di Ragusa - spiega il sindaco, Giuseppe Cassì - e all’Azienda sanitaria provinciale. Si attiverà quindi la procedura che speriamo possa portare prima possibile il piccolo Vittorio Fortunato tra le braccia di una mamma e un papà».

Probabilmente si attenderà di capire se questo piccolo sia stato strappato ad una madre che potrebbe invece volerlo o sia stato proprio abbandonato. In questo caso scatterebbero le procedure che potrebbero portare il piccolo ad essere adottabile.

Intanto il piccolo resterà al Giovanni Paolo II circondato dall’amore di chi lo ha accolto. Intanto le indagini per individuare chi ha abbandonato il bambino, proseguono a ritmi serrati. Le sta conducendo la Squadra mobile di Ragusa. «Stiamo procedendo, l’indagine è complessa» dice il dirigente della Mobile iblea, Luigi Bianco. Immagini, testimonianze, tutto quanto possa condurre a risalire all’identità della madre o della persona che lo ha abbandonato in un sacco della spazzatura in via Saragat.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X