stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli del territorio, a Ragusa arresti e denunce
CARABINIERI

Controlli del territorio, a Ragusa arresti e denunce

Due segnalazioni amministrative per uso di stupefacenti a carico di due ragazzi trovati in possesso rispettivamente di pochi grammi di hashish e marijuana ed una contravvenzione per ubriachezza molesta a carico di un cittadino tunisino che infastidiva i passanti nella piazza centrale di S. Croce Camerina. È il bilancio dei controlli dei carabinieri di Ragusa dalla fascia costiera di Marina di Ragusa e S. Croce Camerina, sino alla collina con Monterosso Almo e Giarratana.

I militari di Ragusa Ibla hanno arrestato un uomo di origini abruzzesi che stava scontando gli arresti domiciliari a Ragusa e che non si atteneva alle prescrizioni imposte. A seguito di due violazioni riscontrate dai militari l’uomo è stato quindi nuovamente arrestato e portato in carcere a Ragusa, giusto in tempo per festeggiare il Natale con i suoi nuovi compagni di cella.

Infine, un commerciante di Ragusa Ibla ha visto sparire dall’esterno del suo negozio una scala con gli addobbi natalizi. Nel giro di poche ore, attraverso la visione dei video delle telecamere di videosorveglianza comunale i militari della Stazione di Ragusa Ibla hanno rintracciato l’autore del furto e recuperato l’addobbo che si trova nuovamente all’esterno del negozio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X