stampa
Dimensione testo
PATTEGGIAMENTO

Ragusa, estorceva denaro ad un prete: condannato un palermitano "recidivo"

di

Aveva tentato un’estorsione ai danni di un sacerdote di Ragusa Ibla ed era stato arrestato. I fatti risalgono allo scorso mese di febbraio. In manette era finito Orazio Maugeri, 59 anni, residente a Ragusa ma originario di Palermo.

Adesso ha patteggiato la pena davanti al gup ed è stato condannato a nove mesi di reclusione, in continuazione con una precedente condanna per lo stesso reato.

L’uomo, che si trovava ai domiciliari, dopo la sentenza è stato rimesso in libertà.

Maugeri, già nel dicembre del 2015 era stato arrestato per estorsione nei confronti dello stesso prete e poi condannato a cinque anni di carcere che in Appello furono ridotti a tre anni e sei mesi. Non appena venne scarcerato per buona condotta era tornato ad estorcere denaro, sempre allo stesso prete.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X