stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Acate, sequestrati 770 chili di marijuana: quattro arresti

di

Sono stati scoperti e sequestrati 770 chili di marijuana. L'operazione della squadra mobile di Caltanissetta e del commissariato di Gela, con gli agenti che hanno arrestato quattro persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli indagati sono stati sorpresi all’interno di un appezzamento di terreno, ad Acate, in provincia di Ragusa, mentre stavano lavorando e confezionando lo stupefacente. Hanno tentato di darsi alla fuga ma sono stati fermati e identificati. Nel corso della perquisizione del fondo agricolo e del caseggiato, i poliziotti hanno rinvenuto lo stupefacente stoccato all’interno di locali adibiti a magazzino.

La marijuana era occultata in parte, conservato all’interno di cassette per l'essiccazione e, in parte, confezionata all’interno di sacchi di plastica, già pronta per essere immessa sul mercato illegale degli stupefacenti. La vendita al dettaglio la droga avrebbe fruttato diverse centinaia di migliaia di euro.

Oltre alla droga i poliziotti hanno sequestrato una macchina per la termosaldatura sottovuoto, una pressa artigianale idonea alla pressurizzazione dello stupefacente, due bilance di precisioni digitali, una pistola scacciacani, diversi sacchetti per il confezionamento dello stupefacente, diversi cellulari e un autocarro Iveco, sequestrato perché utilizzato per l’attività illecita di coltivazione della marjuana.

Attualmente si tratta del sequestro più ingente di marijuana avvenuto negli ultimi anni ad opera delle forze di polizia nissene. L’intero appezzamento di terreno, vera e propria centrale di produzione e stoccaggio di marijuana, è stata posta sotto sequestro. Gli arrestati, su disposizione del pm della procura della repubblica di Ragusa, sono stati condotti nel carcere di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X