POLIZIA

Modica, ladro catanese in trasferta tenta di rapinare un appartamento: arrestato

di

Un pregiudicato catanese ha messo a segno una rapina perpetrata all’interno di un condominio a Modica. Il personale del commissariato di Modica, coadiuvato dai colleghi del commissariato etneo di Nesima, ha arrestato Carmelo Reina, di 47 anni.

A gennaio di questo anno, Reina con un complice che lo attendeva in auto, si sarebbe introdotto forzando il portone d’ingresso in un appartamento al terzo piano di uno stabile condominiale  in via Fosso Tantillo. È scattato il sistema sistema di allarme dell’appartamento. Il figlio della proprietaria ha ricevuto il segnale dell'intrusione di qualcuno e trovandosi nelle vicinanze ha raggiunto casa di sua madre.

Il giovane ha sorpreso Rina mentre mentre stava fuggendo. Tra i due è iniziata una breve colluttazione per cui il ladro ha abbandonato lo zaino con la refurtiva e un cacciavite con cui aveva forzato l’ingresso, ed è riuscito a fuggire. Il ragazzo nonostante tutto è riuscito a scattare qualche foto al ladro in fuga.

Intanto alcuni vicini di casa hanno capito cosa stava accadendo e hanno preso alcuni numeri di targa iniziali del veicolo che si è allontanato.

La successiva acquisizione delle immagini dal sistema di videosorveglianza installato all’interno dell’appartamento hanno permesso agli agenti la completa identificazione del ladro.

 

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X