stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Comiso centro di pace, dopo oltre 30 anni dai cortei anti -missili si torna a manifestare
CERIMONIA

Comiso centro di pace, dopo oltre 30 anni dai cortei anti -missili si torna a manifestare

di

COMISO. "Era il 1982. Sognavamo che potesse venire costruita qui una Pagoda. Mi recai in Inghilterra, ed ebbi l' onore di incontrare il fondatore della Congregazione, Nichidatsu Fujii. Gli chiesi se fosse stato d' accordo a che nascesse la pagoda a Comiso. Mi rispose in modo molto semplice: Morishita la costruirà".

Ieri mattina la pacifista Anna Luisa Leonardi, a cui non fu risparmiato il carcere per le lotte non violente degli anni '80 a Comiso, ha ricordato quell' incontro senza mai staccare lo sguardo dal monaco buddista che ha fatto della propria vita una testimonianza concreta del desiderio di pace che, nella terra scelta per diventare 'scrigno' dell' atomica, ha unito migliaia di persone di tutto il mondo.
Per ricordare i 18 anni di fondazione della Pagoda, in tanti sono ri tornati per un appuntamento che ha il sapore della memoria, ma anche del rilancio delle attività pacifiste e non violente. Sei monaci buddisti, provenienti da diverse parti del mondo, si sono uniti, ieri mattina al reverendo Morishita, per una partecipata cerimonia per la pace.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X