stampa
Dimensione testo

Giocattoli e addobbi natalizi contraffatti: sequestrati 70 mila prodotti a Ispica

di

ISPICA. Sono stati scoperti in un mega store di Ispica 70.000 prodotti natalizi contraffatti made in China per un valore complessivo di circa 300.000 euro. Le fiamme gialle del Nucleo di Polizia Tributaria di Ragusa hanno sequestrato anche giocattoli privi del marchio “CE” e materiale elettrico come luminarie, alberelli e presepi luminosi con il marchio di fabbrica contraffatto.

Il materiale elettrico è stato sottoposto a sequestro penale e il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per frode in commercio ed è stato segnalato alla Camera di Commercio di Ragusa per violazioni al D.Lgs. 54/11, e potrà ricevere una sanzione alla sanzione che va da 1.500 a 10.000 euro.

Tra i giocattoli anche pupazzetti di peluche, emoticons, palline contenenti liquidi pericolosi, fionde con freccia luminosa e girandole, sono stati importati in Italia e venduti come decorazioni per giardini o ornamenti vari, al fine di non dover rispettare i requisiti previsti per legge.

Talvolta i giocattoli destinati ai più piccoli possono disperdere frammenti che, qualora ingeriti dai bambini, possono determinare il grave rischio di soffocamento.

La guardia di finanza consiglia ai cittadini di cercare i prodotti che riportano i marchi di qualità, anche se questi, a volte, vengono abilmente contraffatti: “CE” (approvazione europea), “IMQ” (indicazione di qualità del prodotto) e il marchio specifico “Giocattoli Sicuri” (attribuito dall’Istituto Italiano Sicurezza Giocattoli).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X