stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Damiano Caruso, Ragusa prepara la festa per il ritorno del ciclista protagonista al Giro d'Italia
GLI EVENTI

Damiano Caruso, Ragusa prepara la festa per il ritorno del ciclista protagonista al Giro d'Italia

Un ritorno a casa organizzato e festoso per Damiano Caruso, secondo al Giro d’Italia e primo assoluto nei cuori dei ragusani. Nel capoluogo ibleo una serie di appuntamenti, il primo ufficiale sarà quello del 3 giugno, Damiano Caruso, ciclista del team Bahrain, sarà ricevuto alle 10 nell’aula che rappresenta la città di Ragusa, quella del consiglio comunale. Il municipio del comune capoluogo amministrato del sindaco Giuseppe Cassì, si è illuminato di rosa dal 28 al 31 maggio proprio per omaggiare il campione. Anche a Punta Secca, la location de 'Il commissario Montalbano' il faro è illuminato con una immagine di Damiano al Giro. Poi la 'festa', il 10 giugno.

Un evento speciale alle 19.00 allo stadio Aldo Campo. Norme anticovid distanziamento e mascherine per un abbraccio collettivo di amici ed appassionati, con tanto di maglietta celebrativa. Nei gesti atletici e umani che hanno contraddistinto Damiano Caruso persona e corridore - che non parteciperà al Tour de France, ma pronto ad affrontare il prossimo obiettivo che è quello delle Olimpiadi - spiccano le parole di mamma Carmen, "Ciao Auccio mio, il diminutivo che dò al tuo nome".

Parole ricche di sentimento e di emozione quelle della mamma che confessa di avere vissuto "con ansia e trepidazione ogni centimetro di questo Giro d’Italia, tremando per le lunghe discese e spingendo lungo le salite. Mi sono commossa all’arrivo all’Alpe Motta, pensando a tutti i sacrifici che fai ogni giorno, per essere sempre all’altezza del tuo ruolo, ma non mi sono meravigliata della tua impresa io ho sempre saputo che prima o poi sarebbe arrivato un momento speciale per te".

Gioia e gratitudine. "Sono felicissima per il risultato, ma ancor di più per quello che le persone hanno potuto vedere, tanta grinta, tanta umiltà e tanto cuore. Ringrazio tutte le persone che hanno dimostrato il loro affetto, da qualsiasi parte d’Italia i tifosi e tutta la Sicilia". Mamma Carmen non dimentica nessuno, nemmeno il Ct della nazionale, Cassani al quale invia un ringraziamento speciale perchè "ha sempre avuto parole di elogio nei confronti di mio figlio, e mai profezia fu più azzeccata, quando stringendomi la mano in un campionato italiano mi disse 'Sentiremo parlare di lui. - poi mamma Carmen conclude con il grazie più grande, quello al figlio - grazie Auccio, oggi hai ripagato i tanti sacrifici fatti, non per il risultato, ma perchè hai dimostrato a tutti che i valori che ti abbiamo dato hanno fatto di te un uomo meraviglioso. Orgogliosa di te".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X