stampa
Dimensione testo
SERIE B

Rugby, il Ragusa battuto nel primo scontro con la Primavera Roma

Delusione per il Ragusa Rugby. La Primavera Roma mostra i muscoli e i ragazzi del coach Adriano Nicita non riescono a reggere l'urto di una delle favorite della serie B.

"Voglio fare i complimenti ai ragazzi di Roma - spiega il capitano di giornata, Francesco Failla, che ha sostituito Stefano Russo, oggi non disponibile - perchè hanno dimostrato di essere una squadra di livello superiore. Per quanto ci riguarda, sono orgoglioso dei ragazzi. Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene, purtroppo, soprattutto negli ultimi 20 minuti della seconda frazione, abbiamo mollato, a livello mentale, e abbiamo subito un passivo più pesante di quello che si è visto in campo".

La Primavera Roma infatti parte subito con forza assestando due mete nei primi 10 minuti del primo tempo che si chiude con il risultato di 21 a 0 per gli ospiti. L'inizio del secondo tempo, aveva fatto peraltro ben sperare, con una punizione proprio di Failla, ma l'esordio in Serie B, per gli iblei, non è stato fortunato. Così, gli ospiti hanno preso nettamente il largo, specie nei minuti finali.

"Per noi era la "prima" in questa categoria, con molti giovani - continua Failla - Ma, come detto, sono molto soddisfatto della prestazione, al di là del risultato".

Sulla stessa lunghezza d'onda, anche il Team Manager del Ragusa Rugby, Luca Tavernese. "Il risultato è pesante, ma siamo soddisfatti della prestazione, soprattutto nel primo tempo. Il gruppo è uscito dal campo a testa alta, conscio di aver dato tutto. La Primavera Roma è una formazione di altissimo livello, e ha giocato da par suo. Le nostre soddisfazioni, anche dal punto di vista del risultato, ce le prenderemo in altre occasioni".

Ora, per gli iblei, appena il tempo di ricaricare le batterie e, già domenica prossima, la sfida esterna contro Frascati. "E' una squadra molto ostica - conclude Failla - che, specie in casa, vende cara la pelle. Ma noi faremo la nostra parte. Ringrazio i tanti sostenitori accorsi oggi in campo, e i tantissimi che ci hanno seguito attraverso la diretta social sulla nostra pagina facebook".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X