stampa
Dimensione testo
CALCIO

Il Marina di Ragusa spreca, pari con il Paternò

di

RAGUSA.  Il Marina di Ragusa butta alle ortiche una vittoria a causa di una serie di errori che hanno permesso agli ospiti di salvare per due volte la loro porta, quindi, di avere l' uomo in più ed alla fine di portare a casa un punto che sembrava difficile da conquistare contro una formazione, quella di Gianni Gurrieri, ben messa in campo e capace di fare male ad ogni ripartenza.

Alla fine per i locali, costretti anche ieri a giocare a Ragusa per l' indisponibilità dello stadio di Marina, resta l' amaro in bocca per una vittoria sciupata nonostate il dominio della gara come dimostra anche il 10-3 nel computo dei calci d' angolo. Il Marina di Ragusa, privo di Puglisi e Iapichino in difesa, recupera tra i pali Cavone mentre Di Rosa non ancora al top parte dalla panchina. La cronaca. Al 17' colpo di testa di Carrasi di poco a lato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X