stampa
Dimensione testo
CALCIO

Ragusa, Proto pensa ad una squadra comprensoriale

di
L’attuale patron dell’Atletico Catania ha incontrato il vicepresidente Tuccitto ed ha esaminato i documenti che erano stati richiesti alla società

RAGUSA. I tempi per l’ingresso di Franco Proto alla guida del Ragusa calcio si allungano. Si torna a parlare di squadra comprensioriale, idea già abortita in passato visto che le piccole realtà vivono sul campanile anche se oramai nussuna realtà calcistica provinciale riesce ad uscire dal limbo del campionati regionali. C’è stata la politica sportiva al centro del secondo incontro tra il presidente Franco Proto e la dirigenza della società Usd Ragusa Calcio, rappresentata dal vicepresidente Ettore Tuccitto e dal direttore sportivo Cesare Sorbo.

Proto, accompagnato anche in questa occasione da Marcello Pitino, ha dapprima visionato i documenti richiesti alla società iblea e prodotti dalla dirigenza. I documenti saranno ulteriormente valutati nei prossimi giorni al fine di definire gli step del dialogo col direttivo biancazzurro. Attraverso la dirigenza del Ragusa verrà chiesto al più presto un incontro al sindaco del capoluogo ibleo, Federico Piccitto. Al primo cittadino, e alla sua Giunta, verrà presentato il programma di politica sportiva che il Gruppo Proto intenderebbe portare avanti sul territorio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X