stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Santa Croce, bagno di folla per il Commissario Montalbano

di
santa croce camerina, Commissario Montalbano, Luca Zingaretti, Ragusa, Società

Un bagno di folla. Con Punta Secca che, a fatica, è riuscita a contenere migliaia di turisti e curiosi per la «prima» della nuova serie del Commissario Montalbano.

Una borgata blindata con la troupe della Palomar che, da qualche giorno, staziona dinanzi la casa del commissario per le riprese interne della fiction di Rai 1. Lo sfondo perfetto per le nuove indagini del commissario è la Sicilia di oggi, precisamente la sua Vigata, nel territorio di Santa Croce Camerina, con la casa che si affaccia sul mare di Punta Secca e su una piazzetta.

Lui, Luca Zingaretti, si è fermato, durante la pausa, a parlare con i curiosi: strette di mano, selfie, foto, video e tanto calore. «Una giornata davvero speciale - racconta Silvia Tomasei, una turista di Torino in vacanza da qualche giorno nel ragusano - vedere da vicino il commissario Montalbano e poter ammirare questa splendida location». Punta Secca con qualche difficoltà è riuscita a contenere un numero così elevato di presenze. «Meraviglioso - aggiunge Tina Franceschini che insieme al marito hanno trascorso un fine settimana nei luoghi di Montalbano - vedere da vicino la casa del commissario e questo ridente borgo. Peccato davvero per l'incuria e i disservizi».

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X