stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Festa per cioccolato e pupi, migliaia di presenze a Modica
CHOCOMODICA

Festa per cioccolato e pupi, migliaia di presenze a Modica

di

MODICA. Hanno atteso oltre quattro ore ieri i 470 turisti che hanno scelto il «ChocoModica Express», il treno storico proveniente da Caltanissetta, prima di poter arrivare a Modica. Il treno, che doveva partire alle 8 da Caltanissetta, è stato oggetto di atti vandalici e per poter avviare la corsa è stato necessario sostituire un pezzo.

«Sono state trovate le porte aperte - ha spiegato il responsabile del treno storico Mario Silvestri - e gli apparati di controllo sabotati. È stato necessario fare arrivare un’altra motrice. Ma già sabato durante il trasferimento da Palermo a Caltanissetta il treno è stato danneggiato per una sassaiola alla stazione di Ficarazzi. Su entrambi gli episodi sta comunque indagando la Polfer».

Ad accogliere i 470 turisti è stato il sindaco Ignazio Abbate con la banda musicale «Belluardo – Risadelli» che hanno scortato i passeggeri nel cuore del centro storico. Un piccolo inconveniente che non ha comunque creato lamentele importanti all’evento che sabato sera ha fatto registrare quasi 25 mila presenze in città.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X