stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Zone rosse nel Ragusano, Di Pasquale: "Se prorogate serve un ristoro"
PARTITO DEMOCRATICO

Zone rosse nel Ragusano, Di Pasquale: "Se prorogate serve un ristoro"

coronavirus, zone rosse, Nello Di Pasquale, Ragusa, Politica
Nello Dipasquale - Ragusa

"Se il governo regionale deciderà di prorogare le 'zone rosse' in provincia di Ragusa, accompagni questo provvedimento con un contestuale ristoro economico per i Comuni interessati". Lo ha detto Nello Dipasquale, parlamentare regionale del PD, intervenendo in aula nel corso della seduta di ieri, rivolgendosi al governo regionale.

"Il 3 dicembre 'scadranno' le zone rosse determinate per il Covid - ha detto Dipasquale - ma a differenza del resto dell’isola, la provincia di Ragusa è interessata per ben un terzo da questo provvedimento con Comiso, Acate e Vittoria, che rappresenta il 'polmone economicò della Sicilia orientale. Stiamo parlando di tre Comuni che mettono insieme una popolazione di oltre 100 mila abitanti, e che vedono una grande concentrazione di attività imprenditoriali. E’ una situazione particolare - ha concluso Dipasqaule - rispetto alla quale l’eventuale proroga delle zone rosse deve prevedere anche provvedimenti specifici di sostegno alla popolazione ed all’economia locale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X