stampa
Dimensione testo
DAL 15 LUGLIO

"Mare senza...frontiere", al via il progetto solidale nel Ragusano

di
comuni aderenti, disabili, mare senza frontiere, Ragusa, Politica

Dal 15 luglio sarà operativo il servizio di assistenza "Mare senza…frontiere" che ha registrato la partecipazione di tutti i comuni del Libero consorzio ibleo. Il progetto nasce dall'esigenza di eliminare gli ostacoli che impediscono ai soggetti con diversa abilità motoria di accedere alla spiaggia e al mare favorendo, allo stesso tempo, lo sviluppo di servizi di sostegno e supporto per le persone con disabilità neuromotorie.

Ecco le spiagge interessate: Marina di Ragusa (lido Margarita), Pozzallo (Lido Enrique), Marina di Acate di fronte alla Guardia medica), Donnalucata (Riviera di Ponente), Marina di Modica (piazza Mediterraneo), Scoglitti (lido Mojito), Marina di Ispica (lido Otello), Casuzze (lido Selene).

Inoltre, sono previste quattro postazioni infermieristiche, allocate nelle spiagge più frequentate: Marina di Ragusa, Pozzallo, Marina di Modica e Scoglitti, lido Mojito.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X