DAL GDS IN EDICOLA

Lavori di manutenzione straordinaria a Ragusa, via libera all'appalto di oltre 700mila euro

di
lavori di manutenzione, ragusa, Giovanni Giuffrida, Ragusa, Politica

Il Comune ha dato il via alla procedura di affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria per il mantenimento delle condizioni di sicurezza di vie e piazze nel territorio comunale.

L'assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni Giuffrida, ha quindi fatto il punto della situazione. "Dopo il necessario lavoro di mappatura di tutte le nostre strade - spiega l'esponente della giunta Cassì -, predisposizione della graduatoria delle priorità e reperimento dei fondi, di cui ringrazio gli uffici, e gli interventi su viale dei Platani, via Galvani e via Leonardo da Vinci, siamo pronti alla prima, consistente azione di manutenzione straordinaria delle nostre strade. Abbiamo infatti messo a gara un bando da un milione di euro lordi, pari a un importo d'appalto di 720.000 euro, utile a dare risposte concrete per migliorare le numerose criticità delle nostre strade, avviando così un percorso di riqualificazione per tutte quelle vie e quelle piazze che da troppo tempo sono rimaste abbandonate a loro stesse".

Giuffrida aggiunge: "Un'azione che non sarà risolutiva ma che anzi dovrà essere necessariamente connessa ad altre di questo tipo da avviare nel corso del mandato. Aggiungo inoltre che è stato siglato il contratto per i lavori di via Achille Grandi e che, come promesso e già annunciato, la cattiva asfaltatura di via Garibaldi verrà rifatta".

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X