stampa
Dimensione testo
IL CASO

Fai Cisl Ragusa, Fracanzino abbandona la segreteria

di

RAGUSA. Dimissioni con amarezza dalla segreteria confederale della Cisl Ragusa -Siracusa. Sono quelle di Giovanni Fracanzino, che lascia il posto in segreteria che è guidata da Paolo Sanzaro e che dal 2013 vede come componenti Antonio Bruno di Siracusa e Cettina Raniolo di Ragusa.

Dimissioni comunicate alla segreteria dallo stesso Fracanzino - attualmente presidente provinciale dell' Inps- e poi ratificate lo scorso 27 luglio dal Consiglio generale alla presenza del segretario regionale Mimmo Milazzo. Dimissioni che arrivano a pochi mesi dal rinnovo della nuova segreteria. Infatti, nei primi mesi del 2017 si celebreranno i congressi delle federazioni e successivamente il congresso della Confederazione dove Paolo Sanzaro succederà a se stesso.

Ed in questa fase pare sempre più probabile l' avvicendamento di Antonio Palermo al posto di Giovanni Fracanzino per preparare la volata per il futuro dove la presenza femminile dovrebbe essere coperta da una siracusana. Perché sarà una segreteria a tre. Dicevamo dimissioni con amarezza di Fracanzino che nella lettera parla di «mancanza di agibilità sindacale».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X