stampa
Dimensione testo
SICUREZZA

Un consigliere di Ragusa: «Le telecamere non bastano contro i ladri»

di

RAGUSA. Nonostante i controlli serrati delle forze dell' ordine il centro storico è ancora oggetto di azioni di microcriminalità come segnalano alcuni operatori commerciali di via Roma alle prese con piccoli furti che però determinano situazioni di disagio alle attività, soprattutto quando le effrazioni danneggiano le porte d' ingresso dei vari esercizi commerciali.

«Ci chiediamo quale sia la funzione delle telecamere di videosorveglianza installate dal Comune nel cuore del centro storico- afferma la consigliera comunale Elisa Marino - ». Sollecitata da alcuni operatori del settore, rimasti vittime di episodi di microcriminalità, chiede di conoscere, tornando a riproporre un antico interrogativo, in che modo le telecamere dovrebbero tutelare le attività in questione dal reiterarsi di simili episodi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X