CRONACHE POLITICHE

Tensione al Comune di Ragusa, Iacono: «Azzerare la giunta»

di

RAGUSA. Dopo il sindaco, Federico Piccitto, questa volta è toccato a Giovanni Iacono, leader di «Partecipiamo», in giunta fino a qualche mese fa, intervenire sulla questione della bocciatura della modifica dell' articolo 48 delle norme tecniche di attuazione del piano regolatore. Un provvedimento che avrebbe messo regole chiare sulle costruzioni in zona agricola e stoppato le trivellazioni nelle aree verdi.

Iacono, che insieme al resto dell' opposizione ha fatto blocco affinché il provvedimento della giunta grillina saltasse, ha cercato di spiegare le motivazioni del suo voto e di quello del suo gruppo.

Ha ribadito che se la delibera fosse stata ritirata e modificata avrebbe votato favorevolmente. Ma la conferenza stampa non poteva non avere risvolti politici, perché ormai è chiaro che i grillini non hanno più la maggioranza.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X