stampa
Dimensione testo
PALAZZO SAN DOMENICO

Modica, è bufera sul piano spiagge

di

MODICA. Ennesimo rinvio per la votazione in consiglio comunale del Piano spiagge di Modica. La motivazione stavolta è legata alla mancata presentazione dell’autocertificazione di posizione di compatibilità o meno da parte del consigliere Massimo Puccia.

Dopo un dibattito in aula e la sospensione per qualche minuto della seduta è scattata una nota di diffida da parte della presidenza del Consiglio, allo stesso Puccia perché produca l'autocertificazione ”entro le 14 di lunedì 14 dicembre”, giorno in cui si torna in aula per ritrattare l'argomento. I consiglieri di minoranza Carmelo Cerruto e Vito D'Antona hanno più volte ribadito che se il consigliere Puccia dovesse risultare incompatibile l'atto è inficiato perché ha partecipato alle precedenti sedute di consiglio sul Piano Spiagge. Una tesi che è stata in parte condivisa anche dal segretario generale Giampiero Bella.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X