stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Prime mosse tattiche per scegliere il leader del Libero Consorzio di Ragusa
PARTITI

Prime mosse tattiche per scegliere il leader del Libero Consorzio di Ragusa

di
Oggi il segretario provinciale del Pd, Giovanni Denaro a colloquio con i sindaci democratici e con i due deputati

RAGUSA. Il Partito Democratico entra quasi in fibrillazione per trovare la sintesi sul nome da proporre per la presidenza del Libero Consorzio Comunale tra i sindaci democratici. Entra in fibrillazione a tal punto che il segretario provinciale Giovanni Denaro si è visto costretto a convocare per oggi alle 11 nella sede del partito in via Archimede i sindaci del Pd, i due deputati regionali e la senatrice Venera Padua. Quindi al tavolo con Denaro dovranno sedersi Lino Giaquinta di Giarratana, Pierenzo Muraglie di Ispica, Filippo Spataro di Comiso, Franca Iurato di Santa Croce Camerina e Giuseppe Nicosia di Vittoria.

Quest’ultimo è fuori dal gioco perché la legge prevede che è candidabile un sindaco che ha almeno ancora 18 mesi di mandato e il mandato di Nicosia scade nel prossimo mese di giugno. Chissà se Denaro ha chiamato anche Luigi Ammatuna che in molti danno in tandem con Roberto Ammatuna e quindi molto vicino al Pd. Tra i deputati regionali al tavolo ci saranno Pippo Digiacomo e Nello Dipasquale. Questi ad inizio settimana ha promosso una riunione d’area nella sua segreteria di viale Europa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X