stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ispica, giorni decisivi per le deleghe degli assessori
AMMINISTRAZIONE

Ispica, giorni decisivi per le deleghe degli assessori

di

ISPICA. Il nuovo sindaco di Ispica, Pierenzo Muraglie, dovrebbe procedere a Palazzo Bruno alla distribuzione delle deleghe assessoriali. Il vicesindaco dovrebbe essere il commercialista Giuseppe Barone, secondo un'alleanza politico-amministrativa già saldata prima del ballottaggio. Barone è espressione del movimento civico «Libertà e Buongoverno» insieme ad un altro esponente della Giunta, Giuseppe Corallo, funzionario direttivo della Camera di Commercio.

Due assessorati e la vicesindacatura sono un riconoscimento concreto all'enorme apporto che la lista «Libertà e Buongoverno» ha dato all'elezione di Pierenzo Muraglie con ben 934 voti al primo turno. Gli altri due assessori saranno Salvatore Distefano, musicista e insegnante al Conservatorio «Bellini» di Catania che sarà nella squadra come rappresentante della lista Ispica «Punto e a capo» che ha preso 748 voti ed Angela Gianì, funzionario a riposo del Ministero della Giustizia espressione del Partito democratico. Poiché, secondo la legge vigente, solo il 50% della giunta comunale può ricoprire il duplice ruolo di consigliere comunale e di assessore, saranno solamente Barone e Corallo a mantenere lo scranno nell’assemblea, mentre Gianì si dimetterà, lasciando il posto a Rodolfo Pisani.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X