stampa
Dimensione testo
IL CASO

Scicli, il Pd: "Noi siamo al fianco dei commissari"

di

SCICLI. A Scicli ci sono due modi diversi di vivere il commissariamento del Comune. Da una parte ci sono gli ex consiglieri comunali (13 su 20) e 4 ex assessori che sono ricorsi al Tar contro il provvedimento di scioglimento e dall'altra c'è il Partito democratico che si dichiara a fianco dei commissari «per ricostruire la normalità». Proprio il Pd, nei giorni scorsi, ha incontrato in municipio due dei tre commissari: Tania Giallongo e Gaetano dell'Erba. La rappresentanza del Partito democratico era composta da Giulia Adamo, Daniele Serafino ed Armando Cannata.

L'incontro a Palazzo di città fa parte di un percorso di cooperazione tra rappresentanze e istituzioni. Sono state illustrati alcuni problemi piccole e grandi che vive il territorio. Quelli del Pd hanno ringraziato la Commissione «per l'atteggiamento semplice e attento ai problemi segnalate ed alle proposte di soluzione suggerite, tra i quali la solidarietà sociale, lo sport e l'animazione estiva. Ci sono le premesse per "ricostruire" — evidenzia in una nota il Pd — ciò che è stato violato e riportare un clima di normalità in città».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X