stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Vertenza al Consorzio di bonifica di Ragusa, interviene Dipasquale
INTERROGAZIONE ALL'ARS

Vertenza al Consorzio di bonifica di Ragusa, interviene Dipasquale

di

RAGUSA. Vertenza al Consorzio di Bonifica: i lavoratori chiamano ed il deputato Nello Dipasquale risponde. Infatti il neo tesserato del Pd annuncia che domani presenterà un'interrogazione sul futuro dei dipendenti del Consorzio di Bonifica 8 di Ragusa, attualmente in stato di agitazione. I lavoratori denunciano infatti il mancato pagamento delle retribuzioni da settembre scorso. Nell'interrogazione Dipasquale chiede di conoscere anche quali iniziative si intendano intraprendere per il ripianamento delle passività dei Consorzi di Bonifica al fine di evitare che le stesse possano gravare sulla proprietà consorziata già fortemente gravata dai ruoli consortili nonché dall'incombente crisi finanziaria e di mercato che investe l'intero comparto.

«Ci sono aspetti che vanno immediatamente chiariti - spiega Dipasquale - Non si comprende, ad esempio, il perché vengano riconosciute, previa transazione, le differenze retributive maturate dal personale ex art. 110 in alcuni Consorzi, ma non viene data la stessa possibilità ai lavoratori di Ragusa. E non si capisce il motivo per il quale, ad esempio, vengono attivate le procedure per la riqualificazione del personale in diverse realtà, ma non per il personale del Consorzio di bonifica di Ragusa che rimane nello stesso profilo da oltre 15 anni».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI RAGUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X