stampa
Dimensione testo

Mangiare e bere

Home Cultura Mangiare e bere Il cioccolato di Modica vola alla Bit di Milano con gli studenti di Euroform
L'EVENTO

Il cioccolato di Modica vola alla Bit di Milano con gli studenti di Euroform

Il cioccolato di Modica IGP sbarca alla Bit di Milano. Il merito è di quattro studenti della Scuola professionale dei mestieri Euroform che da domani a martedì 11 febbraio, accompagnati dal responsabile di sede Rosario Salamone, dal maestro cioccolatiere Andrea Iurato e dal referente regionale del settore agroalimentare di Euroform, Paolo Candurra, racconteranno le delizie e la bontà del cioccolato modicano.

Gli studenti del corso di Trasformazione Alimentare di Euroform saranno animatori dello stand del Comune di Modica all’interno dell’importante manifestazione internazionale dedicata al turismo. Tra i padiglioni di FieraMilanocity ci saranno due momenti al giorno dedicati al cioccolato, durante i quali i ragazzi, guidati dal professor Iurato, si esibiranno nella lavorazione e realizzazione delle famose barrette, per poi proporre la degustazione ai tutti i visitatori.

Verranno utilizzati oltre 50 chilogrammi di pasta amara per realizzare circa 6 mila “lingotti neri”. Un’opportunità resa possibile dal sindaco di Modica, Ignazio Abbate, e dal direttore del Consorzio di Tutela del Cioccolato, Nino Scivoletto. Prima della partenza, gli studenti Euroform hanno consegnato all’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla, alcune barrette di Cioccolato di Modica IGP con il logo “BIT 2020”.

Un’occasione prestigiosa per la Scuola professionale dei mestieri Euroform, presieduta da Salvatore Licata, che punta a offrire ai giovani una formazione di qualità sempre più legata alle esigenze del mondo del lavoro. «Siamo onorati di questa partecipazione a un evento così prestigioso – sottolinea lo chef Paolo Candurra – I nostri ragazzi vengono formati nei laboratori a valorizzare i prodotti del nostro territorio, facendo emergere punte di eccellenza. Nei mesi scorsi un nostro studente di Palermo, Tommaso Bonfardeci, è stato premiato come miglior allievo degli istituti alberghieri della provincia e adesso parteciperà ai Campionati italiani di cucina a Rimini. Adesso alla BIT abbiamo la possibilità di fare conoscere la nostra professionalità a livello nazionale e mondiale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X