stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Aeroporto di Comiso, ad Alitalia la gara per la continuità territoriale
ENAC

Aeroporto di Comiso, ad Alitalia la gara per la continuità territoriale

aeroporti, Ragusa, Economia
Aeroporto di Comiso

Alitalia ha vinto la gara per l'individuazione del vettore che assicurerà la continuità territoriale tra l’aeroporto di Comiso e gli aeroporti di Roma e Milano. Oggi si è celebrata a Roma, presso la sede dell’Enac, la gara d’appalto.

Alitalia ha praticato un ribasso del 10% sulla base d’asta, mentre l’altra compagnia partecipante, TayaranJet, vettore bulgaro ma di proprietà di imprenditori ragusani, ha offerto un ribasso del 6,79%.

"Esprimiamo soddisfazione per l'avvenuta aggiudicazione del bando per i voli in continuità territoriale dall'aeroporto di Comiso, da e verso Roma e Milano Malpensa - commenta l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone -. Una misura a cui il governo Musumeci ha iniziato a lavorare già tre anni fa, con l'allora ministro Delrio, recuperando 30 milioni di euro appostati nel 2016 nel bilancio dello Stato grazie a un emendamento del deputato Nino Minardo. Il governo regionale ha stanziato, dal canto suo, 16 milioni di euro quale cofinanziamento per consentire voli a tariffe agevolate per i residenti in Sicilia. La Regione Siciliana, compartecipando alla continuità territoriale, assicura così per tre anni un soluzione che contribuirà a lenire le difficoltà e il caro aerei nei collegamenti fra l'Isola e il resto d’Italia. Sono convinto che Alitalia saprà qualificare il servizio per come merita".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X