stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Casa, in 12 anni 100 miliardi euro spesi dagli immigrati per l'acquisto
SPICCA RAGUSA

Casa, in 12 anni 100 miliardi euro spesi dagli immigrati per l'acquisto

Tra il 2006 ed il 2018 i lavoratori immigrati in Italia hanno acquistato 860 mila abitazioni per un valore di 100 miliardi di euro. Il dato è nel quindicesimo Rapporto «Immigrati e casa: un mercato in crescita» realizzato da Scenari Immobiliari secondo il quale il 21,5% degli immigrati abita in una casa di proprietà. Ed il mercato è in ripresa. E' di +13,7% l’incremento stimato nel 2019 delle compravendite rispetto al 2018, per un ammontare complessivo di 58mila scambi a chiusura d’anno.

5 miliardi di euro il fatturato stimato a chiusura 2019 (+11,1%). L’incidenza percentuale delle compravendite perfezionate da immigrati sul totale compravendite nel 2019 è circa il 9%. Circa il 63,5% è in affitto, mentre il 7,7% abita presso il luogo di lavoro e il 7,3% alloggia presso parenti o altri connazionali.  Le dieci province dove si concentra il maggior numero di acquisti da parte di immigrati sono Milano, Roma, Bari, Torino, Prato, Brescia, Cremona, Vicenza, Ragusa, Modena e Treviso.
(ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X