stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Aeroporto di Comiso, congelato il bilancio: nel 2018 perdite per 1,8 milioni

di

Si è conclusa con un rinvio l'assemblea dei soci di So.A.Co, la società di gestione dell'aeroporto di Comiso. Nella seduta di ieri era in programma l'approvazione del bilancio consuntivo 2018: un bilancio, ancora una volta, in negativo.

Nell'anno appena concluso la Soaco ha fatto registrare delle perdite per 1,8 milioni di euro: perdite nettamente inferiori rispetto a quelle degli anni precedenti (lo scorso anno il disavanzo fu superiore a 2, milioni di euro) ma che comunque fotografano, ancora una volta, il trend negativo della gestione degli ultimi cinque anni.

Da quasi un mese, la Soaco ha cambiato il suo assetto societario. La Sac, la società che gestisce l'aeroporto catanese di Fontanarossa (quasi interamente controllata dalla Camera di Commercio della Sicilia sud orientale) ha acquisito l'intero pacchetto azionario di Intersac, liquidando il socio di minoranza, la Ies, che deteneva il 40 per cento, per un milione di euro: una cifra nettamente inferiore rispetto ad altre che erano state immaginate in passato e che garantisce alla società catanese il controllo totale e diretto sulla gestione dell'aeroporto.

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X