stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Poveri a Ragusa, una rete di panifici per la carità
L'INIZIATIVA

Poveri a Ragusa, una rete di panifici per la carità

di

RAGUSA. In fila, ogni giorno, dinanzi alla porta «della carità». Per ritirare un chilo di pane o di rustici del giorno prima messi a disposizione, gratuitamente, da trenta panifici della città. Trentamila cittadini ragusani, dal maggio del 2013 ad oggi, hanno «bussato» alle porte dell’associazione Vo.Cri., volontariato cristiano, in via Sortino Scribano, nel cuore del centro storico.

Un progetto in rete che vede come attori protagonisti sessanta volontari che si occupano, a titolo gratuito, della raccolta degli alimenti e della distribuzione. Una povertà diffusa, dilagante, con il 46 per cento degli assistiti di nazionalità italiana.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X