stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia I vescovi di Ragusa e Noto in sostegno delle start up: creato un fondo
L'INIZIATIVA

I vescovi di Ragusa e Noto in sostegno delle start up: creato un fondo

microcredito, start up, vescovi, Antonino Staglianò, Carmelo Cuttitta, Ragusa, Economia
Carmelo Cuttitta, vescovo di Ragusa

RAGUSA. Un fondo di garanzia di 525 mila euro in grado di generare finanziamenti per 1,2 milioni. È il progetto di microcredito per l'avvio di nuove imprese destinato ai giovani under 35 anni della provincia di Ragusa. Il primo
novembre verrà pubblicato l'avviso.

L'iniziativa di microcredito è promossa dalle diocesi di Ragusa e Noto, dalla Camera di Commercio e dall'ex Provincia di Ragusa, con i fondi a valere ex Insicem.

«Vogliamo dare una speranza e una testimonianza nella ricerca del nuovo lavoro - hanno detto i vescovi di Ragusa e Noto, Carmelo Cuttitta e Antonio Staglianò -, purtroppo pure nel nostro territorio si riscontra la mancanza di volontà di fare impresa, e proprio su questo noi vogliamo incidere».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X