stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia "Chiese aperte" a Ragusa, convenzione pronta
TURISMO

"Chiese aperte" a Ragusa, convenzione pronta

di

RAGUSA. Chiese aperte già da lunedì. La Diocesi, nonostante il protocollo non sia ancora stato firmato, ha dato l'«ok» per l' attivazione del servizio che negli anni scorsi ha consentito a tanti turisti, e non, di visitare le chiese più belle di Ragusa e di Ibla. Il Comune conferma, comunque, che sarà rinnovato per il 2016 il protocollo d' intesa con la Diocesi «per la promozione, la valorizzazione e la fruizione turistica dei beni ecclesiastici della città».

Sono dieci le chiese del centro storico superiore e di Ibla interessate dal servizio: la cattedrale di San Giovanni, collegio di Maria, Santa Maria delle Scale, Anime Sante del Purgatorio, San Filippo Neri, Maria santissima dell' Itria, chiesa della Maddalena, duomo di San Giorgio, San Giuseppe, San Giacomo, San Francesco all' Immacolata. Si tratta di una apertura per un totale di 53 ore giornaliere extra. In pratica, grazie alla convenzione, le chiese rimarranno aperte oltre agli orari previsti per le cerimonie religiose. Un incaricato di fiducia della parrocchia consentirà di prolungare l' apertura secondo l' orario stabilito.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X