stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Comiso, aeroporto di interesse nazionale
INFRASTRUTTURE

Comiso, aeroporto di interesse nazionale

di
Lo scalo casmeneo inserito nello schema di decreto del presidente della Repubblica approvato dal Consiglio dei ministri

COMISO. Comiso è stato inserito nel Piano nazionale aeroporti. Il Consiglio dei ministri ha approvato lo schema del decreto del presidente della Repubblica che elenca gli scali di interesse strategico e nazionale. Il piano che riprende quello predisposto nel periodo del ministro Maurizio Lupi, ha subito qualche modifica, ma ha confermato la presenza di Comiso quale «scalo di interesse strategico e nazionale». Un risultato importante e soprattutto un risultato atteso per il “Pio La Torre”, che oggi viene considerato parte integrante del sistema aeroportuale Catania - Comiso.

Il presidente di Soaco, Rosario Dibennardo e l'amministratore delegato, Enzo Taverniti tirano un respiro di sollievo: «Finalmente e una volta per tutte è stato riconosciuto l'interesse nazionale dell'aeroporto di Comiso, una infrastruttura di grande importanza per lo sviluppo del territorio ibleo e del distretto sud-orientale della Sicilia. Sono anni che la Soaco si batte per tale obiettivo, insieme alla Sac ed al comune. Continuiamo a lavorare per la crescita del "Pio La Torre", valutando gli investimenti da fare e le rotte su cui puntare per rafforzare l'offerta turistica, non tralasciando comunque quella business».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X