stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Assegno civico, richieste in aumento a Ragusa
SERVIZI SOCIALI

Assegno civico, richieste in aumento a Ragusa

di
Sono 104 le domande in più. L’ultimo elenco approvato ha permesso di inserire 83 persone: 21 erano senza requisiti

RAGUSA. Centoquattro richieste in più, per un totale di 374 persone in graduatoria per l'assegno civico. Un aumento di circa il 30 per cento nelle richieste di aiuto, attraverso questo strumento. A Palazzo dell'Aquila si tenta di dare una risposta alla richiesta che viene da singoli e da nuclei familiari. L'assegno civico prevede un aggiornamento della graduatoria con una certa cadenza. L'ultimo elenco approvato prevede l'inserimento di 83 nuovi soggetti su 104 che avevano fatto richieste. Per 21 la domanda non poteva essere accolta in quanto mancavano i requisiti. Numeri che confermano il profondo stato di disagio che si vive anche a Ragusa con una crisi che, al momento, è in fase di regressione solo nei grandi "numeri".

Nel concreto, però, continua a "mordere", soprattutto tra quelle persone che fino ad oggi hanno vissuto senza chiedere nulla. Il Comune potrà fare fronte a questo aumento di richieste? «Nel bilancio apposteremo una cifra sufficiente a garantire una copertura a circa 440 persone che hanno già ottenuto un assegno civico e che lo riceveranno fino alla fine dell'anno - spiega l'assessore ai Servizi sociali, Salvatore Martorana -. Apposteremo una cifra probabilmente leggermente superiore a quella dello scorso anno per questo tipo d'intervento, penso intorno ai 360mila o 400mila euro».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X