stampa
Dimensione testo
L'INIZIATIVA

Cinque infopoint turistici nel Ragusano

di
infopoint, ragusano, turismo, Ragusa, Economia
Ragusa

RAGUSA. Il Distretto turistico Pescaturismo e Cultura del Mare avvia cinque infopoint della Sicilia orientale. Inoltre chiederà ai vertici della Soaco (società di gestione dell'aeroporto di Comiso) di avere uno spazio a disposizione all'interno dell'aeroscalo. "Vogliamo accogliere - spiega il presidente, Fabio Nicosia - i passeggeri in arrivo all'aeroporto e promuovere il territorio di concerto con il Distretto Turistico degli Iblei e con i Gac ricadenti nei territori dei Comuni del Distretto".

Nicosia, che da due mesi ha assunto la carica di presidente del Distretto, si dice "disposto ad investire per l'apertura di un infopoint supplementare nell'aeroporto". A due mesi illustra i primi risultati raggiunti: "Grazie alla collaborazione delle stazioni appaltanti (Vittoria e Ustica ) e al lavoro dell'amministratore delegato del Distretto, Giovanni Callea, abbiamo portato a buon fine i bandi di gara: per la realizzazione di un sito istituzionale e un sito web commerciale; per la realizzazione di pacchetti turistici attraverso una attenta ricognizione dell'attuale offerta turistica territoriale e l'individuazione delle eccellenze per caratterizzare e distinguere i pacchetti turistici, per la promozione e marketing del Distretto in varie destinazioni europee.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X