stampa
Dimensione testo
COMUNE

Refezione scolastica, aggiudicato l’appalto a Ragusa

di
Il servizio ora è assicurato dalla «Gran Menù» di Pozzallo. Nella fascia da 31 mila euro si passa da 2,5 a 4 euro al giorno

RAGUSA. È stata la ditta «Gran Menù», con sede a Pozzallo, ad aggiudicarsi la gara per il servizio di refezione scolastica nel Comune capoluogo. Per i primi 40 giorni potrà usufruire di tredici furgoncini per la distribuzione. Poi dovrà confezionare i pasti direttamente a Ragusa. Già in passato la ditta di Pozzallo aveva curato il servizio anche per il Comune di Ragusa. Poi la gara l'aveva vinta la ditta Stefano srl.

Dopo una serie di segnalazioni e lamentele da parte dei genitori, il Comune - grazie anche all'aiuto di esperti in materia - ha redatto il nuovo bando prevedendo indicazioni particolari per il confezionamento dei cibi e per il trasporto. Attenzione sulla qualità dei prodotti, sulla varietà dei cibi da produrre. Il bando prevede anche una serie di controlli, da parte di alimentaristi, per assicurarsi giornalmente sulla qualità e la bontà del cibo servito ai bambini.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X