stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Consorzio di bonifica di Ragusa, dipendenti senza due mensilità
L'ALLARME

Consorzio di bonifica di Ragusa, dipendenti senza due mensilità

di

RAGUSA. Il grido di dolore dei dipendenti del Consorzio di Bonifica che hanno due mensilità arretrate di stipendio è stato rappresentato al prefetto Annunziato Vardè dalle organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil. All’incontro in Prefettura c’erano Giovanni Fracanzino della segreteria confederale della Cisl Ragusa Siracusa, Franco Cirmi, rsa della Flai-Cgil e Enzo Campailla, rsa della Filbi-Uil.

«Anche perchè - come ha detto Fracanzino - la Regione pare abbia già versato i soldi della seconda semestralità ad altri Consorzi di Bonifica della Sicilia non elargendo nemmeno un euro a quello di Ragusa che deve avere dalla Regione oltre due milioni e mezzo di euro. I dipendenti a tempo indeterminato hanno percepito gli stipendi di luglio ed agosto soltanto perchè i vertici del Consorzio numero 8 hanno operato delle anticipazioni bancarie».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI RAGUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X