stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Didattica innovativa per docenti e studenti alla scoperta della città di Ragusa
L'INIZIATIVA

Didattica innovativa per docenti e studenti alla scoperta della città di Ragusa

scuola, Ragusa, Cultura
Il duomo di Ragusa

Scuole di Ragusa a rapporto. È giunto il momento della seconda edizione del progetto “Alla scoperta di Ragusa e del suo paesaggio culturale”. Si va dai corsi di aggiornamento per gli insegnanti ai laboratori di public history con gli studenti.

Riscoprire la propria citta partendo dai banchi di scuola. E si parte col corpo docente che, entro fine mese ha l’opportunità di iscriversi ai corsi di aggiornamento.

Il progetto è promosso da Ecomuseo Carat – città di Ragusa e archivio degli Iblei in collaborazione con archivio di Stato di Ragusa, consorzio universitario ibleo e associazione Insieme in città. Quest’anno fra i partner c’è anche la SISAm-Ssocietà italiana di storia ambientale, a cui aderiscono docenti universitari provenienti da vari atenei italiani, aperti al confronto interdisciplinare e particolarmente attenti alla sensibilità ecologica e ambientale emersa nella nostra contemporaneità.

Come lo scorso anno, dopo il corso di aggiornamento per gli insegnanti si avvieranno i laboratori di public history con gli studenti. Tutti i prodotti realizzati saranno pubblicati in un sito dedicato e saranno presentati alla comunità cittadina con un evento in piazza San Giovanni entro la fine dell’anno scolastico.

La novità di quest’anno è che oltre al supporto dei videomaker professionisti per le attività di laboratorio gli insegnanti potranno contare anche sulla consulenza di un supervisor. Obiettivo è quello di offrire agli insegnanti ragusani un’occasione di aggiornamento per una didattica fortemente innovativa per metodi e contenuti, ma anche di dare occasione ai più giovani di essere i protagonisti di un’attività culturale qualificata.

L’esperienza laboratoriale servirà ad offrire stimoli all’approfondimento della comprensione del passato e all’immaginazione del futuro del territorio della città in cui si vive, alimentando sentimenti di appartenenza e atteggiamenti di impegno e responsabilità.

Il corso di aggiornamento per gli insegnanti sarà articolato in 11 incontri della durata di due ore ciascuno. Gli incontri con i docenti si svolgeranno in presenza e in qualche caso a distanza. Tutti gli incontri saranno registrati. Il tema unificante di quest’anno è la “lettura del paesaggio e delle sue stratificazioni”. Mediante approcci interdisciplinari ci si concentrerà sulle trasformazioni e i processi storici di breve e lungo periodo.

Un’attenzione particolare sarà dedicata ai temi di sostenibilità ambientale ed ecologici in senso lato. I docenti – professori universitari ed esperti qualificati – approfondiranno aspetti metodologici e teorici, ma verranno affrontati anche case study ed esemplificazioni relativi al territorio di Ragusa.

Il corso, aperto a tutti i docenti delle scuole primarie e secondarie di Ragusa, è di particolare interesse per la didattica della storia e dell’educazione civica. Gli insegnanti che desiderino partecipare possono fare pervenire la richiesta tramite email indicando nome, cognome, istituto scolastico e materia di insegnamento all’indirizzo sindaco@comune.ragusa.it I partecipanti riceveranno un attestato alla fine del corso.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X