stampa
Dimensione testo
TECNOLOGIA

A Modica realizzata un'app per conoscere i monumenti

di
app, modica, monumenti, Ragusa, Cultura
Modica

Visitare Modica grazie ad un'App che illustra tredici dei principali monumenti religiosi e civili della città. L'iniziativa ideata da Giorgio Di Raimondo e dal suo team è stata presentata ieri nella sala “Giorgio Spadaro” a palazzo San Domenico, sede del Municipio, alla presenza del sindaco Ignazio Abbate e dell'assessore alla cultura, Maria Monisteri. «Modica virtual in tour»” è il nome dato all'App che permette di localizzare, attraverso qualsiasi strumento informatico, dal computer allo smartphone al tablet scaricabile gratuitamente da app store o da play store, i monumenti della città in un viaggio virtuale.

«Lo scopo di questa applicazione - ha detto Giorgio Di Raimondo - non è solo per fini turistici ma anche didattici. Le scuole possono consultarla per intraprendere un viaggio nei monumenti e nei siti più belli del territorio comunale. Siamo un gruppo di persone che abbiamo deciso di rimanere nella nostra terra ed è qui che vogliamo spenderci e lavorare».

I tredici siti sono piazza Matteotti, palazzo San Domenico con la Cripta domenicana, le chiese di Santa Maria di Betlemme e di San Pietro, il Teatro Garibaldi, l'Orologio del Castello dei Conti, le chiese di San Giorgio, Santa Teresa, San Giovanni, al Pizzo, il Chiostro di Santa Maria del Gesù, l'area di San Giuseppe Timpuni, il Fiume Irminio e Marina di Modica.

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X