"CENTO PORTE"

Da Siracusa a Comiso a bordo del treno barocco

di

COMISO. Treno barocco da Siracusa a Comiso. Oggi il mitico treno meglio conosciuto come «cento porte», con le carrozze interamente rivestite in legno e con i sedili dello stesso materiale, porterà da Siracusa a Comiso circa 230 turisti, desiderosi di rivivere le emozioni d' un trenino d' altri tempi che attraversa la tipica e fertile campagna del Val di Noto.

Il treno farà tappa a Donnafugata, dove i viaggiatori scenderanno per poter visitare il Castello, che fu residenza estiva della nobile famiglia Arezzo di Ragusa e che è stato utilizzato come location in molti episodi della fiction di Montalbano. Sempre nel piccolo borgo di Donnafugata si effettuerà la sosta pranzo.

Alle 14,40 i turisti ed i viaggiatori arriveranno a Comiso: trove ranno ad accoglierli il sindaco Filippo Spataro e l' assessore al Turismo, Sandra Sanfilippo. Con loro, ci sarà anche la responsabile dell' Ufficio Turismo, Maria Cassarino ed alcune guide che pren deranno in consegna i turisti e li accompagneranno per un breve giro nella città.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X