stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Tornano i «Palchi diversi» di Godot a Ragusa: via con un omaggio a Shakespeare
TEATRO

Tornano i «Palchi diversi» di Godot a Ragusa: via con un omaggio a Shakespeare

di

RAGUSA. Sarà un'edizione speciale quella di quest'anno per la rassegna teatrale «Palchi DiVersi» promossa dalla Compagnia Teatrale «Godot» diretta da Vittorio Bonaccorso e Federica Bisegna. Ieri mattina, a Palazzo di Città, la presentazione della rassegna che inizia sabato 15 e domenica 16 novembre all'auditorium della Scuola dello Sport con «Malintesi Shakespeariani». Un omaggio a Shakespeare nel 450esimo anniversario dalla morte. Ma già questa sera, sempre alla Scuola dello Sport, si svolgerà un'anteprima con una conferenza-spettacolo che vedrà sul palco una cinquantina tra attori ed allievi, protagonisti di una serata speciale ad ingresso libero. Dopo l'appuntamento del 15 e 16 novembre, la Compagnia propone uno spettacolo di impegno sociale con «Finché morte non ci separi», dedicato alla lotta alla violenza sulle donne. Domenica 14 dicembre, ancora una volta alla Scuola dello Sport, torna in scena il teatro di Moliere con la divertentissima commedia «Il borghese gentiluomo».

Da gennaio ci si sposterà al Teatro Ideal. Sabato 10 e domenica 11 gennaio c'è l'atteso ritorno di Laura Kibel con il suo teatro dei piedi, tra mimo e burattini, attraverso una particolare tecnica di recitazione che sta conquistando i teatri di vari Paesi del mondo. Il 24 e il 25 gennaio sarà in scena Alessandro Sparacino con la Compagnia Teatrale Iblea in «Tutto sul sulla», un divertente monologo. Il 7 e 8 febbraio andrà in scena, con gli attori della «Godot» «L'aumento», un atto unico di Georges Perec. Ancora attori di fama nazionale nella tre giorni con Pier Maria Cecchini che il 27 e 28 febbraio e l'1 marzo proporrà uno stage intensivo sulla recitazione cinematografica che vedrà poi una lezione-spettacolo conclusiva. Immancabile nella decima edizione di «Palchi DiVersi» il teatro dell'assurdo di Samuel Beckett con «Finale di partita». Infine, ci sarà un vero e proprio omaggio al poeta ed autore Gabriel Garcia Marquez, il 17 e 18 aprile, dunque ad un anno esatto dalla sua scomparsa, con «L'amore ai tempi del colera». L'ingresso agli spettacoli prevede un biglietto di 10 euro.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X