stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Operativo il tribunale ecclesiastico di Ragusa, il vescovo: «Risplenda la bellezza della Chiesa»
DIOCESI

Operativo il tribunale ecclesiastico di Ragusa, il vescovo: «Risplenda la bellezza della Chiesa»

Ragusa, Cronaca
Il vescovo Giuseppe La Placa

Con il giuramento e la professione di fede delle operatrici e degli operatori è divenuto pienamente operativo il Tribunale Ecclesiastico Diocesano di Ragusa, istituito con un decreto della Segnatura Apostolica del 9 novembre 2022. Il giuramento è avvenuto nella Cappella del Vescovado, nelle mani del vescovo, monsignor Giuseppe La Placa, nella sua qualità di moderatore del Tribunale ecclesiastico. Per la Diocesi di Ragusa è un momento storico.

Monsignor Giuseppe La Placa, ha ricordato alle operatrici e agli operatori che presteranno servizio al Tribunale Diocesano Ecclesiastico di Ragusa il ruolo di grande responsabilità loro affidato esortandoli ad accogliere ogni persona con carità e misericordia. Il vicario giudiziario, il sacerdote Maurizio Di Maria, al quale compete la responsabilità della conduzione del Tribunale, ha invece sottolineato come «ogni cosa bella sia opera di tutti» e come il Tribunale Ecclesiastico Diocesano sia chiamato a «far risplendere la bellezza della Chiesa». Monsignor Giuseppe La Placa ha ricordato che «l’implicazione più importate di questo nuovo assetto riguarda la possibilità di trattare direttamente le cause di nullità matrimoniale». E’, ha aggiunto il vescovo di Ragusa, «una tappa molto importate e per moti versi storica per la vita e l’operato del nostro Tribunale Ecclesiastico e, in ultima analisi, della Diocesi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X