stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Comiso, 23enne muore durante una passeggiata nel bosco: disposta l’autopsia
INDAGINI

Comiso, 23enne muore durante una passeggiata nel bosco: disposta l’autopsia

Un giovane di 23 anni, Francesco Donzelli, è morto precipitando in un terreno scosceso nella zona di contrada Canicarao, a pochi chilometri dall’abitato di Comiso. Ancora ignote le cause del decesso: il giovane era uscito di casa ieri mattina, intorno alle 10,30, in tuta da ginnastica, per fare jogging in una zona boschiva gestita dalla Forestale. All’ora di pranzo non era rientrato e i genitori allarmati sono andati a cercarlo nella zona che sapevano frequentata dal figlio. Nella zona hanno trovato la vettura, regolarmente parcheggiata, ma del giovane nessuna traccia. Intorno alle 17, i genitori hanno allertato i carabinieri della stazione di Comiso e sono iniziate subito le ricerche, con l’ausilio dei vigili del fuoco e delle unità cinofile.

Alle ricerche si sono uniti anche alcune Guardie Forestali. Il corpo del giovane, ormai esanime, è stato trovato intorno alle 6,30 del mattino. Si trovava in una zona leggermente scoscesa, ma appare improbabile che la morte sia dovuta ad una caduta accidentale. Il giovane potrebbe avere avuto un malore o essere morto per altra causa. Il sostituto procuratore Silvia Giarrizzo ha disposto l’autopsia. La salma di Francesco Donzelli è stata trasportata all’obitorio del cimitero di Comiso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X