stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pozzallo, fermati due stranieri: accusati di essere scafisti
MIGRANTI

Pozzallo, fermati due stranieri: accusati di essere scafisti

migranti, Ragusa, Cronaca
Lo sbarco del 25 ottobre

Due presunti scafisti sono stati fermati dalla polizia e dalla guardia di finanza: sarebbero tra i responsabili dei due sbarchi avvenuti nei giorni scorsi a Pozzallo.

Il 25 ottobre, un peschereccio sul quale viaggiavano 390 persone, è andato in avaria nel centro del Mediterraneo. In soccorso sono intervenute le imbarcazioni della guardia di finanza di Pozzallo che li hanno tratti in salvo smistandoli nei porti di Pozzallo, Augusta e Catania. A Pozzallo ne sono arrivati 147. Tra questi, è stato individuato un egiziano, componente dell’equipaggio che aveva condotto l’imbarcazione dalla partenza e per l’intera navigazione. L’uomo è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

L’indomani, 26 ottobre, al largo di Pozzallo, è stata individuata un’altra imbarcazione di 8 metri, con 36 migranti a bordo. Tra questi un uomo originario del Bangladesh che aveva condotto il bachino per i due giorni di navigazione. Anche lui è stato fermato.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X