stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dall'alga tossica agli scarichi in mare, balneazione vietata in due spiagge di Scoglitti
SVERSAMENTI

Dall'alga tossica agli scarichi in mare, balneazione vietata in due spiagge di Scoglitti

Ragusa, Cronaca
Il sindaco di Vittoria Francesco Aiello

Divieto di balneazione in due spiagge della frazione di Scoglitti. Nel pieno della stagione balneare, una brutta tegola per i turisti e i vacanzieri. Uno sversamento nella condotta fognaria è stato segnalato, con un esposto, il 27 giugno scorso, dalle consigliere comunali Bianca Mascolino e Sara Siggia che hanno scritto agli uffici dell’Arpa e dell’Asp per chiedere la verifica nella zona dove i cittadini avevano rilevato la presenza di liquami e chiazze nella zona antistante la battigia.

I controlli dell’Arpa e dell’Asp, eseguiti il 12 luglio con l’ausilio della Guardia Costiera di Scoglitti hanno rilevato la presenza di una maggiore concentrazione di Ostreopsis CF Ovata, alga potenzialmente tossica per i bagnanti. Il sindaco, Francesco Aiello, ha emesso oggi un’ordinanza di divieto di balneazione nella zona della Riviera gela (nel tratto dal circolo velico Anemos fino a Punta d’Angelo) e nella zona delle cosiddette «Spiaggette», limitrofe al porto. Il sindaco ha inoltre disposto la verifica della condotta sottomarina dei reflui fognari incaricando una ditta di Monreale dell’esecuzione dei lavori urgenti di riparazione della condotta. Nella zona interessata dal divieto di balneazione si trovano anche alcune strutture ricettive e balneari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X