stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Truffe sul sismabonus: un arresto a Modica, a 6 indagati sequestrati 3.5 milioni
GUARDIA DI FINANZA

Truffe sul sismabonus: un arresto a Modica, a 6 indagati sequestrati 3.5 milioni

Operazione «Easy Credit» della guardia di finanza di Ragusa nel settore delle truffe in materia di «Sismabonus», l’incentivo pensato per la riqualificazione del patrimonio immobiliare per ridurre il rischio sismico. Il blitz della tenenza di Modica ha portato all’esecuzione di una misura cautelare in carcere a carico di una persona e al sequestro di 3,5 milioni di euro, nei confronti di 6 indagati, quale profitto di una truffa a danno del bilancio dello Stato nel settore dei bonus edilizi.

I dettagli dell’inchiesta verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà stamane alle 10, presso la sala polifunzionale del comando provinciale della guardia di finanza a cui parteciperanno il Procuratore della Repubblica Fabio D’Anna e il sostituto procuratore Monica Monego.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X